This is a machine translation. The original page (in English) is available here.
Windows
Mac OS
Mobile

Ultime notizie: 12 novembre, 2016 - Abbiamo trovato un nuovo non rilevabile Registratore di tasti per voi. Feed RSS

Home>notizie dal Mondo>disegno di legge dando Obama il potere di chiudere il Web assume un nuovo tono

AnyKeylogger per Mac

Bill mi Obama il potere di chiudere il Web assume un nuovo tono

Il secondo progetto di un Senato di sicurezza informatica bill sembra abbassare i toni del linguaggio che concedere il Presidente Obama ha il potere di spegnere Internet.

Il disegno di legge Senato, introdotto nel mese di aprile dal Sen. John Rockefeller (D-W. Va.), include ancora la lingua che dà Obama l'autorità di risposte dirette agli attacchi informatici e di dichiarare un cyber emergenza.

Il disegno di legge dà anche il presidente di 180 giorni, rispetto a un anno delineato nel disegno di legge primo progetto, per implementare una strategia sulla sicurezza informatica dal giorno in cui il disegno di legge è passato, che, per ora, potrebbe essere un sacco di tempo.

Ma la lingua nella prima bozza del disegno di legge, che deve ancora uscire Rockefeller Commissione del Senato sul Commercio, Scienza e Trasporti e sul pavimento del Senato, è stato riscritto per quanto riguarda il Presidente dell'autorità di arrestare reti pubbliche e private, tra cui Internet il traffico proveniente da e per i sistemi compromessi.

I critici sostengono spazzare potere presidenziale non è una buona notizia dal momento che le reti private potrebbe essere chiuso da un ordine governativo. Inoltre, quelle stesse reti potrebbe essere oggetto di un mandato di governo standard di sicurezza e configurazioni tecniche.

La fattura originale inserito le parole: "Il Presidente può....ordine la limitazione o l'arresto di traffico Internet da e verso qualsiasi compromesso governo Federale o Stati Uniti di infrastrutture critiche, informazioni di sistema o di rete."

Il secondo progetto, che non è stato rilasciato pubblicamente, riordina queste parole in base al testo del disegno di legge inviato da CNet.

Il secondo progetto contiene più linguaggio contorto, concernente il controllo del presidente sulle reti di computer e consente di eliminare i riferimenti a Internet.

Si qualifica la sua autorità su "strategico nazionale di interesse che coinvolgono il compromesso del Governo Federale o di Stati Uniti di infrastrutture critiche, informazioni di sistema o di rete", ma dice che può "diretta nazionale in risposta alla minaccia di cyber", in coordinamento con i settori dell'industria."

Il riferimento alle pertinenti settori industriali è di nuovo nella seconda bozza.

Il disegno di legge ancora in un linguaggio che sarebbe il presidente di dirigere il "tempestivo ripristino dell'interessato di infrastrutture critiche, informazioni di sistema o di rete."

All'inizio di quest'anno, la critica ha espresso preoccupazione per potenzialmente dare al presidente il potere di dire a privati gestori di rete quando potrebbero trasformare i loro sistemi dopo una minaccia per la sicurezza cibernetica.

Sostenitori, tuttavia, tra i funzionari del Centro per Studi Strategici e Internazionali (CSIS), sono su record come dicendo che la legislazione è completa e forte e riflette la necessità di approfondito dibattito circa la sicurezza digitale, che è attesa da tempo.

L'originale disegno di legge proposto dal Rockefeller, e ora co-sponsorizzato da Evan Bayh (D-Ind.) Bill Nelson (D-Fla.) e Olympia Snowe (R-Maine), ha suscitato una tempesta di dibattito su quanto potere il presidente deve controllare il funzionamento delle "infrastrutture critiche."

Quando il disegno di legge è stato comunicato nel mese di aprile, Leslie Harris, presidente e amministratore delegato presso il Center for Democracy and Technology (CDT), che promuove i valori della democrazia e della libertà costituzionali per l'era digitale, detto Mondo in Rete: "Siamo fiduciosi che le reti di comunicazione e Internet sarebbe così designato [come infrastruttura critica], per cui, nell'interesse della sicurezza nazionale, il presidente può ordinare disconnesso".

Rete Mondiale di fonti ha detto Rockefeller Commercio, Scienza e Trasporti comitato, che comprende Sens. Mark Begich (D-Alaska), Barbara Boxer (D-Calif.) e Maria Cantwell (D-Wash.), ha trascorso gran parte della recente Senato recesso incontro con le parti interessate e i gruppi che ha avuto problemi con la prima bozza del disegno di legge.

Questi incontri sono destinati per aiutare a completare un secondo progetto, che deve ancora essere introdotto formalmente dal comitato.

Mentre le fonti non dire che faceva parte di quegli incontri, le parti interessate potrebbero estendere alle grandi reti di service provider, come quelli gestiti da Google, Microsoft, AOL, Yahoo e altri che offrono servizi e applicazioni online per le aziende e i consumatori.

Nel mese di aprile, Google ha confermato che stava studiando la legislazione.

La sicurezza informatica disegno di legge è in fase iniziale e il secondo progetto rappresenta un progresso nella stesura del disegno di legge di lingua per il comitato per il dibattito.
Home>notizie dal Mondo>disegno di legge dando Obama il potere di chiudere il Web assume un nuovo tono
IMPORTANTE! Computer di installazione di strumenti di monitoraggio sui computer che non possiedono o non hai il permesso di monitorare può violare locali, statali o federali.
Suggest translation