This is a machine translation. The original page (in English) is available here.
Windows
Mac OS
Mobile

Ultime notizie: 19 settembre, 2016 - Abbiamo aggiunto nuove categorie per il controllo dei prodotti di test: Webcam ed il Microfono di Registrazione ecc... Feed RSS

Home>notizie dal Mondo>Per annunci online, meno può essere di più per la concorrenza

AnyKeylogger per Mac

Online annunci, meno può essere di più per la concorrenza

La saggezza convenzionale dice che quando un mercato si consolida di tre grandi giocatori di due, soffre la concorrenza. Ma per inserzionisti online guardando il Microsoft-Yahoo tassi svolgersi mercoledì, alcuni osservatori, ha detto il rovescio può essere vero.

Questo è in parte a causa della particolare natura della pubblicità online, in particolare per la ricerca di pubblicità. Google è così dominante in questo mondo che la "concorrenza" non può essere

la parola per ciò che Microsoft e Yahoo sono in grado di offrire oggi.

"Microsoft e Yahoo sono talmente piccole che spesso non vale la pena di chiunque pur di comprare nulla, ma Google", ha detto David Smith, CEO di Mediasmith, digitale, pubblicità, agenzia di comunicazione e media.

Che potrebbe cambiare se il mercoledì tassi funziona come previsto. Secondo i termini della partnership, Microsoft fornirà il motore di ricerca per tutti Yahoo e siti di vendita self-service di parole chiave attraverso le sue AdCenter, mentre Yahoo gestirà annuncio di vendita per entrambe le aziende "premium" o più grandi inserzionisti.

La qualità degli annunci mirati dipende in parte dal volume di dati utente dietro di loro, e in che zona, con il 65 per cento di ricerche effettuate sul suo sito, Google è il re. Unendo le forze sarà possibile rendere Yahoo e Microsoft una più valida alternativa, ha detto David Hallerman, analista senior per la pubblicità online a eMarketer, una società di ricerca a New York.

"Si sta andando ad avere dati più che mai, ed è buono di tecnologia e un'abbondanza di dati che crea risultati rilevanti, e che il potenziale di una maggiore rilevanza benefici per gli inserzionisti", ha detto.

Andrew Frank, research vice president di Gartner, a New York, aveva una vista simile. Gli utenti di Google AdWords può ora trovare Microsoft AdCenter piattaforma per essere più competitivi", soprattutto nelle categorie in cui Microsoft ha puntato Bing sviluppo come la corsa e retail", ha scritto in un post del blog.

Le aziende potrebbero diventare più competitivi in altri modi, ha detto. Dividendo la ricerca di mercato pubblicitario in due, con Microsoft di prendere il più piccolo, self-service e inserzionisti di Finanza di gestione dell'account premium, le aziende a raggiungere il "re della pinza muoversi Google", ha scritto.

"In altre parole, questo acuisce la distinzione tra Microsoft" società di tecnologia, il ruolo e Finanza "società di media, il ruolo, il che rende più difficile per Google giocare sia contro la loro alleanza", ha scritto.

Hallerman visto un potenziale downside nel breve termine. Gli inserzionisti che in precedenza sono state offerte per le parole chiave a Microsoft o Yahoo sarà ora di offerta per gli stessi termini, da un'organizzazione, la creazione di una maggiore concorrenza tra gli inserzionisti. "E' un'asta di mercato, in modo che ogni volta che c'è il consolidamento, che tende ad aumentare i prezzi", ha detto.

Gartner Frank ha visto in modo diverso. "Che non dovrebbe accadere, perché non solo si unisce la parola chiave di offerta ma sei anche combinando l'inventario di tutti i Microsoft e Yahoo siti, quindi se qualcosa si dovrebbe creare un po' più di efficienza, perché la gente sarà in offerta su un grande, combinato mercato," ha detto.

Un "neo" sono preoccupazioni per la privacy, che potrebbero ostacolare le due aziende di condividere liberamente i loro dati di ricerca, Frank ha detto. "Guarda per questo problema per aumentare l'inevitabile sfida di Google", ha scritto.

Ma nel complesso si vede l'affare come un guadagno netto per gli inserzionisti. Marchi Premium e agenzie pubblicitarie "potrebbe trovare Yahoo essere più in grado di sostenere un marchio di campagne integrate di ricerca e di ricerca relative funzionalità di targeting", ha scritto.

"Nella misura in cui avere solo un piccolo numero di gigante giocatori limiti le proprie scelte, suppongo che potrebbe essere visto come un negativo", ha detto per telefono. "Ma vorrei aggiungere rapidamente che ci sono oltre 4.000 le reti pubblicitarie là fuori, quindi siamo ancora piuttosto lontani da questo essere un duopolio."
Home>notizie dal Mondo>Per annunci online, meno può essere di più per la concorrenza
IMPORTANTE! Computer di installazione di strumenti di monitoraggio sui computer che non possiedono o non hai il permesso di monitorare può violare locali, statali o federali.
Suggest translation