This is a machine translation. The original page (in English) is available here.
Windows
Mac OS
Mobile

Ultime notizie: 12 novembre, 2016 - Abbiamo trovato un nuovo non rilevabile Registratore di tasti per voi. Feed RSS

Home>notizie dal Mondo>Privacy, gruppi di consumatori vuoi notizie leggi per proteggere gli utenti del Web

AnyKeylogger per Mac

Privacy, gruppi di consumatori vuoi notizie leggi per proteggere gli utenti del Web

Una coalizione di 10 U.S. privacy e gruppi di consumatori ha chiesto che la nuova legge federale misure di protezione della privacy per gli utenti del Web, tra cui un requisito che i siti Web e le reti pubblicitarie ottenere opt-in e autorizzazione da parte di individui entro 24 ore dalla raccolta di dati personali e di monitoraggio on-line.

Gruppi, tra cui il Center for Digital Democracy, la Electronic Frontier Foundation (EFF) e la US Public Interest Research Group (CI PIRG), vuole che il Congresso degli stati UNITI a passare la legislazione che avrebbe barra di siti Web e pubblicità on-line reti di raccogliere dati sensibili come le informazioni sulla salute, le finanze, razza e orientamento sessuale.

In una vasta gamma di nuove raccomandazioni per la normativa sulla privacy pubblicato martedì, gruppi, chiamato anche il Congresso degli stati UNITI di vietare siti Web e alle reti di raccolta di informazioni sul comportamento su bambini al di sotto dei 18 anni di età, ogni volta che è possibile distinguere l'età dell'utente Web, e di esigere che le imprese online informare i consumatori in merito allo scopo della raccolta di informazioni.

"L'idea di base è ... vogliamo che i consumatori siano in grado di sfruttare tutte le nuove tecnologie senza avere le tecnologie prendere vantaggio dei consumatori", ha detto Pam Dixon, direttore esecutivo del World Privacy Forum. "In questo momento, che l'equilibrio non c'è."

Molti utenti del Web non sono a conoscenza di tutti i dati che vengono raccolti su di loro, soprattutto le reti pubblicitarie impegnati in mirati o di pubblicità comportamentale, i gruppi, ha detto. I gruppi rilasciato raccomandazioni al Congresso appena prima che i legislatori di tornare a Washington, dopo la pausa di agosto. Diversi legislatori, particolarmente Rappresentativo Rick Boucher, un Virginia Democratico e presidente della Sottocommissione Casa per le Comunicazioni, Tecnologia e Internet, hanno parlato di spingere per la privacy online legislazione per la fine dell'anno.

I gruppi raccomandato che i consumatori dovrebbero essere in grado di ottenere le informazioni raccolte da pubblicità comportamentale fornitori, e deve essere in grado di sfidare i dati in nostro possesso su di loro, i gruppi, ha detto.

I gruppi hanno inoltre invitato la Federal Trade Commission per stabilire una linea comportamentale di monitoraggio del registro di sistema, simile al national do not call list, attraverso il quale i consumatori potrebbe firmare per l'opt-out di tutti tracciamento comportamentale.

Il congresso dovrebbe anche consentire ai consumatori di adire per vie legali contro le aziende online che non seguono le regole della privacy, e siti Web non deve essere in grado di utilizzare pretexting pratiche, quali l'esecuzione di un concorso che mira alla raccolta di informazioni per il consumatore, in cambio della possibilità di vincere un premio, i gruppi, ha detto.

Le nuove regole sono necessarie perché la tutela per i consumatori sono obsoleti e pubblicità online gli sforzi dell'industria per auto-polizia caduti breve, i gruppi, ha detto. "La tecnologia ha superato la tutela per i consumatori", ha detto Gail Hillebrand, un avvocato senior presso i Consumatori dell'Unione.

I rappresentanti della Network Advertising Initiative (NAI), una cooperativa di pubblicità online e di società di analisi, e l'Interactive Advertising Bureau (IAB), un gruppo commerciale che rappresenta inserzionisti online, ha contestato la privacy dei gruppi di affermazioni che l'industria auto-polizia, non ha funzionato.

Il NAI Web permette agli utenti di scegliere di tracciamento comportamentale da 35 reti pubblicitarie, tra le 10 più grandi, ha detto Charles Curran, NAI direttore esecutivo. La pubblicità comportamentale consente di siti Web per fornire pubblicità di interesse per i visitatori, che a sua volta aiuta a siti Web di fare soldi attraverso il clic su un annuncio, ha detto.

Costringendo i siti Web per ottenere opt-in prima il permesso di monitoraggio del comportamento degli utenti porterebbe a molto meno pubblicità, meno profitti per siti Web e meno servizi gratuiti sul Web, la critica di un approccio hanno detto.

NAI approccio, che richiede un opt-in solo per i dati sensibili, raggiunge un equilibrio tra la privacy e l'economia, Curran ha detto. "Pensiamo che stiamo cercando il giusto approccio," ha aggiunto.

Una pubblicità online mirata è nulla di nuovo, e molti consumatori vogliono vedere annunci più pertinenti, aggiunge Mike Zaneis, vice presidente per l'ordine pubblico allo IAB.

"È ingenuo per gruppi di consumatori sostengono che la consegna di più rilevante pubblicità online è un fenomeno nuovo che ha improvvisamente sviluppato, creando così una nuova minaccia per i consumatori," ha detto. "La creazione di un ampio opt-in, il requisito per la pubblicità online sarebbe dannoso sia per i consumatori e le imprese. I consumatori amano i servizi e i contenuti che la pubblicità online paga, e l'industria principi di trovare il giusto equilibrio di fornire una forte consumatore misure di protezione della privacy, consentendo di industria per innovare e fornire nuovi e migliori prodotti gratuitamente."
Home>notizie dal Mondo>Privacy, gruppi di consumatori vuoi notizie leggi per proteggere gli utenti del Web
IMPORTANTE! Computer di installazione di strumenti di monitoraggio sui computer che non possiedono o non hai il permesso di monitorare può violare locali, statali o federali.
Suggest translation